Shop

Pet’s Bed!

INNOVATIVO   IMPERDIBILE   TRENDY

Il cuscino del tuo cane è irrimediabilmente macchiato, strappato, consumato?
Ecco la soluzione economica ed innovativa per il 2018
Tutto made in Italy (da Novilunio per Petforlife)
L’innovativo copricuscino in Tencel che può essere riempito con il vecchio cuscino o una vecchia coperta, che ormai non usi più, o con tutto ciò che vuoi per rendere nuovo e confortevole il letto del tuo amico peloso.

Per maggiori informazioni o per ordinare clicca qui

Cos’è Tencel?
Tencel è un tessuto di origine naturale. Ecosostenibile derivato dalla rigenerazione della cellulosa di legno di Eucalipto coltivati da aziende certificate dalla Forest Stewardship Council (FSC), rispettando gli standard socialmente e responsabilmente utili per l’ambiente.Il metodo di estrazione del tessuto è definito come un processo a ciclo chiuso e nel caso di Tencel il 99,5% del solvente viene recuperato, purificato e riutilizzato per le successive estrazioni.

Composizione del Tencel
Tencel è un tessuto igroscopico, forte, biodegradabile e resistente ai raggi UV, all’invecchiamento e all’abrasione. Grazie alla sua capacità di termoregolazione è un tessuto adatto a tutte le stagioni in quanto mantiene costante la temperatura della pelle.
Impedendo la formazione di batteri e la crescita di acari della polvere Tencel è classificabile come tessuto ipoallergenico. Grazie a questa sua proprietà Tencel viene utilizzato anche per realizzare coperte, lenzuola, materassi e divani.Tencel risulta morbido e liscio al tatto – a differenza del cotone che si presenta irregolare e ruvido – e sulla pelle dona la sensazione di massimo comfort, freschezza e traspirabilità.

Come si lava Tencel?
Tencel è un tessuto resistente che può essere lavato in lavatrice come il cotone. Non necessita di lavaggi ad alta temperatura grazie alle sue caratteristiche anti-batteriche e consigliamo un lavaggio a bassa temperatura per preservarne le caratteristiche.Tencel asciuga rapidamente, non stropiccia, non necessita di stiratura, ma in caso di necessità è possibile stirarlo a bassa temperatura. E’ sconsigliato l’utilizzo di ammorbidenti.

 

Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Leggi anche...

Close
Close