CuriositàGatti

Festa del gatto: perchè il 17 febbraio?

Oggi, 17 febbraio, si celebra in Italia la Festa nazionale del gatto. La festa nasce nel 1990 da un’iniziativa della giornalista Claudia Angeletti che propose un referendum tra i lettori della rivista “Tuttogatto” per stabilire il giorno da dedicare a questi animali. La proposta vincitrice fu quella di Oriella Del Col che motivò così la sua scelta:

  • febbraio è il mese del segno zodiacale dell’Acquario, segno degli spiriti liberi ed anticonformisti come appunto quelli dei felini che odiano sentirsi oppressi da troppe regole.
  • tra i detti popolari febbraio veniva definito come “il mese dei gatti e delle streghe” collegando in tal modo i gatti alla magia
  • il numero 17, tradizionalmente è sempre stato ritenuto un numero portatore di sventura, stessa fama che, in tempi passati, è stata riservata al gatto, specie se nero.
  • Leggendariamente, si dice che i gatti abbiano 7 vite. Il 17, in questo caso, diventa quindi “1 vita per 7 volte”!
In varie città d’Italia si festeggia questa giornata con iniziative artistiche o di solidarietà a favore di questi animali.
Il 17 febbraio però non è l’unica data in cui si può festeggiare il nostro amico a 4 zampe.
Di seguito riportiamo alcune delle ricorrenze più bizzarre, nel corso dell’anno, dedicate ai felini.
  • 28 marzo Respect Your Cat Day. Una giornata per onorare il rapporto con il vostro amico, magari con un pasto particolare, un gioco o semplicemente un “sonnellino” insieme.
  • 28 aprile Hairball Awareness Day. Letteralmente la giornata della palla di pelo: una giornata dedicata alla “spazzolatura” del vostro gatto che prevenga la formazione dei fastidiosi “ricordini” in giro per casa. Tutto a guadagno dell’igiene domestica e del benessere del micio.
  • 4 giugno Hug Your Cat Day (Abbraccia il tuo gatto). Se pensate di essere sufficientemente preparati su come abbracciare il vostro amico siete fuori strada. Sul web impazzano i tutorial su come farlo al meglio.
  • 22 agosto Giornata del gatto dal veterinario. Forse la data meno giocosa ma sicuramente più importante per la salute del vostro micio.
Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Leggi anche...

Close
Close