AsiniNewsTutte le specie animali

Estinzione scampata…

In Italia nascono ogni anno circa 15.000 bambini con allergie gastrointestinali dovute a intolleranza al normale latte di mucca (APLV e PA), e per quelli che non possono essere allattati al seno, il latte d’asina rappresenta una naturale alternativa.

Il suo contenuto di proteine, calcio, lisozima, vitamina C, il basso contenuto di lipidi, e l’alta percentuale di omega 3 e omega 6 e lattosio lo rendono qualitativamente sovrapponibile al latte di donna.

Grazie alle sue proprietà il latte d’asina è stato classificato come farma-food e questo ha permesso il recupero di molte razze di asini a rischio di estinzione, così come la stessa FAO aveva denunciato alcuni anni fa.

Oltre ai fini alimentari, curativi o cosmetici, gli asini sono impegnati in nuove attività dall’onoturismo, all’onodidattica fino all’onoterapia: una “pet therapy” per facilitare la comunicazione e la mediazione della relazione affettiva.

Tags
Mostra di più

Articoli correlati

2 thoughts on “Estinzione scampata…”

  1. I couldn’t resist commenting. Well written! I seriously love
    your blog.. Great colors & theme. Did you develop this web site
    yourself? Please reply back as I’m wanting to create my own blog and would like to know where you got this
    from or exactly what the theme is named. Many thanks! It’s appropriate time
    to make some plans for the future and it’s time to be happy.
    I have read this post and if I could I desire to suggest you some interesting things or tips.
    Maybe you could write next articles referring to this article.
    I want to read even more things about it! http://Foxnews.net/

    1. Thank you so much for your comment!
      We love our job and your interest in our blog will give us the charge today!
      We are always ready to work together.
      We are waiting for you and follow us!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Leggi anche...

Close
Close